Home » Biografia » Biografia Completa

Biografia Completa


Christian Stefanoni

Nasce a Monza il 23 marzo del 1973.
Inizia la sua attività musicale come arrangiatore; nel 1994 si dedica alla produzione della colonna sonora di "Dooms Day", opera in due atti della compagnia Teatrale "I Mercanti di Sogni" per poi si esibisrsi nei locali del i Nord-Ovest remixando dal vivo brani di spot televisivi e film celebri.

Tra il 1996 e il 2002 realizza in collaborazione con vari studi di produzione numerosi brani dance pubblicati da etichette italiane ed estere.

Nel 2001 con il brano "Sipario" scritto con Federica Gili raggiunge la Finale del "Premio Un'Avventura" intitolato a Lucio Battisti.

Nel luglio del 2002 viene presentato all'anfiteatro Verdi di Acqui Terme "Struggle 4 Pleasure" ,cover di un famoso brano di Wim Mertens che riscuote buon successo di pubblico e di critica .

Si rivela fortunata anche la collaborazione con Maria Cristina Vanni, assieme alla quale scrive il brano "MORGANA",vincitore di vari concorsi musicali di musica d'autore.
Nello stesso anno La Intersound Net records pubblica due suoi album "L'Aquilone" e "un Cerchio di Luce" (in entrambe le produzioni l'artista è sotto lo pseudonimo di Big Steve distribuiti da Azzurra Music nel circuito delle Librerie Feltrinelli.

L'"Aquilone" viene scelto come soundtrack per la manifestazione "SOLE E VENTO" di Imperia, raduno mondiale degli aquilonisti professionisti. Alcuni dei brani di questo album sono stati utilizzati anche dagli organizzatori di "Miss Europe Top Girl 2003" .
"Un cerchio di Luce" ,giunto alla quarta ristampa, vede tra i collaboratori Isabella Ferrari (TMC2 ) e Angelo Panero ed Enrico Rossotto di Artilandia.

A settembre del 2003 torna a suonare dal vivo a Nizza Monferrato proponendo "Synthesizer Voyage" ,un viaggio nella musica elettronica dagli anni '60 al 2000. Dopo aver raggiunto la finale del concorso "Microsolchi II" e la finale italiana del concorso europeo "Stylophonic remix contest" ,nel luglio 2003 esce il cd single "Planets" conetenente anche due brani di Silence.

Nel 2004 collabora attivamente con Fortunato Marra di Videolook Channel per la produzione di spot pubblicitari e con la GLUON music and image production pubblicando gli album "Pleasure" e "Aquapleasure", dproduzioni musicali destinate ad un mercato musicale specifico, quello delle palestre.

In occasione del Salone Nautico di Genova dell'ottobre 2004, compone anche il brano RED OCEANS dedicato all'inaugurazione dei nuovi Yachts serie Targa della FAIRLINE. Il brano non viene mai pubblicato fino al 2010 e fa parte dell'album "Aquaviva" ,prodotto dalla Hit Beat records, sotto la direzione artistica di Sergio Mari.

Venti giorni dopo vince il concorso "LA MUSICA NEL WEB" indetto da Bresciaonline con il "Planets", per l'occasione riarrangiato in una nuova versione.
Nell'autunno 2004 fonda insieme a Dj Daniel e Max Spinetti i SYRIUS che raggiungono le classifiche mondiali con il remix di "Noi due nel Mondo e nell'Anima",noto brano dei Pooh, su etichetta FLUIDA RECORDS e prodotti da Max Fortuna,con il quale reallizza altre produzioni come "REWIND","HISTORIA DE LA VIDA","GITANA","SI'BUONASERA" (la canzone resa nota dallo spot pubblicitario del "GattinoVirgola")pubblicate in alcune compilations straniere. Pochi mesi dopo nella compilation "Chill out Bar vol.2" distribuita in italia dalla Haildon, esce il brano "BLUE ISLAND" in collaborazione con Alex Terzi e Sergio Mari e che segna il passaggio a sonorità più ricche e profonde,
nel frattempo collabora ad alcune produzioni dei PLUG IN BABY , band di rock elettronico nota in Piemonte e nel sud Europa, a cominciare da alcuni interventi nel loro disco "PERIODO BLU" per poi proseguire con i remix di "NAUSICAA" e "RITORNA LIMPIDA"

Il 2005 si rivela un anno sabbatico nel quale l'artista cerca di trovare nuovi stimoli per un progetto ambizioso, le colonne sonore per le Olimpiadi di Torino 2006 , che grazie alla temperanza di Angelo Panero ed Enrico Rossotto di Artilandia diventano realtà. I 12 brani sono diffusi dalla Regione Piemonte nei siti Olimpici delle gare e sui megaschermi della città di Torino nelle zone di grande accesso al pubblico.


Sotto la spinta di questo successo nel giro di poco tempo Christian Stefanoni pubblica la raccolta "GOOD VIBRATIONS" (prodotto dalla Fluida Records), da considerarsi il primo disco con il nome originale dell'artista (è da quell'album che infatti viene abbandonato il vecchio pseudonimo) che contiene 4 inditi e alcuni brani tratti da precedenti releases.
In quel periodo vengono anche pubblicate le compilations "MIXING TIME" e "DEEJAY TRAXX"  dalla Fluida Records.

Inizia nel frattempo anche la collaborazione a tempo pieno con lo staff della Hit Beat.
Nel 2007  viene pubblicato il singolo "BLUE DOLPHIN" che fa da apripista al progetto "AQUAVIVA" che viene pubblicato qualche anno dopo poichè Christian Stefanoni in quegli anni preferisce lavorare ad altri progetti.

Stefanoni infatti inizia una collaborazione artistica ricca di soddisfazioni con Lisabeth Gentile della compagnia di danza Artesportballet della scuola Sun Dance di Torino per la quale si occupa di arrangiamenti e mixaggi di tracce finalizzate ad essere colonne sonore di scena per le coreografie della compagnia. Gli altri progetti a cui si dedica Christian Stefanoni lo coinvolgono non solo artisticamente ma anche in veste di produttore e selezionatore di artisti e brani per compilations.

Una di queste compilations, "MI RITORNANO IN MENTE" è stata promossa e distribuita dal Gruppo Spazio (concessionaria Fiat,Lancia,Alfa Romeo) alla propria clientela e contiene, oltre al già noto successo ottenuto dai Syrius con la cover dei Pooh "Noi due nel mondo e nell'anima", anche una nuova versione di "POPCORN" e il brano inedito "CINQUECENTO NELLO SPAZIO",canzone che fa da traino alle presentazioni della nuova FIat 500 per il Gruppo Spazio,brano cantato da Elisa Brunatti.

Il 2008 è l'anno di "THE DIFFERENCE " e "MONTECARLO" dedicati all'arrivo della nuova Lancia Delta.

Sempre per la Hit Beat Records Stefanoni remixa due tracce ,in stile trance, del brano "Little Star" di Asia'n'do, in collaborazione con sergio Mari.

Il 2009 è un anno importante poichè Stefanoni si dedica alla composizione di numerosi brani , tornando alle ispirazioni originali,che lo portano alla pubblicazione di due dischi nel 2010, "TRANCE PLANETS" (destinato alla distribuzione sui digital stores) e "AQUAVIVA", concepito per sostenere la causa della Associazione Pazienti Italiani Ehlers-Danlos In-Formazione.

[an error occurred while processing this directive]